Vivendi, draghi ,berlusconi e mandolino

Allora ..vediamo un po'.....la finamza internazionale attacca berlusconi attraverso il suo prode collettore vivendi che sta scalando mediaset....
La famiglia berlusconi, consapevole dello smisurato  potere che si cela dietro vivendi ,si racconanda al governo ,istituzioni e a tutti i santi in paradiso in ascolto  ,e persino il pd si schiera al suo fianco spingendosi a dichiarare mediaset patrimonio nazionale,quando non hanno mosso un dito per aziende veramente strategiche per la sicurezza nazionale;tipo telecom ,finmeccanica e tante altre..
Oggi a sorpresa,Berlusconi senior, dichiara il suo appoggio totale al governo, indisponibile a elezioni anticipate , e candida a futuro premier nientemeno che Mario Draghi,uomo di fiducia indiscusso delle elite finanziarie mondiali,sicuramente molto gradito anche al pd.... e vuala'...i giochi son belli e che fatti...
Ora io non voglio influenzare nessuno ,voi leggetevela come credete meglio,in base alle vostre esigenze partitiche e clientelari,poi riflettete....
Sicuramente c'e' una guerra in corso,e questa sicuramente sara' una battaglia importante ,qualcuno sembra abbia finalmente  sciolto le mani alla magistratura, la quale che ci piaccia o meno e' l'ultima linea di difesa e resistenza democratica possibile,per cui non possiamo fare altro che sperare in una sua motivazione leale e fedele alla repubblica,ma non alle sue istituzioni marce fino al midollo,bensì al popolo sovrano...
Qualora cosi' non fosse ,potrete sempre decidere di fare qualche bella fiaccolata della pace o qualche girotondo della fraternita',magari invitando qualche altro milione di migranti a partecipare ,i quali sicuramente si scapicolleranno a prendere il primo gommone disponibile pur di non mancare alla festa, e non dimenticate di tingervi la faccia con qualche bandiera,scegliete pure quella che preferite ,hanno tutte bellissimi colori,tutte ,fuorche' ovviamente quella italiana,il tricolore ormai non e' piu' ne figo ne fashion,ne tantomeno glamour..
Perdonate se non vi faccio gli auguri tradizionali delle nostre ex festivita' natalizie ,ma non vorrei offendere la sensibilità' dei vostri amici di culture diverse...ci mancherebbe anche quella.

Commenti

Post più popolari